L'I.I.S. LAGRANGIA A "SCRITTORI & GIOVANI 2019"

Mercoledì 6 novembre alle ore 18.00 alla libreria Mondadori di Vercelli si è svolto il primo incontro del Festival “Scrittori&Giovani 2019”, al quale il Lagrangia partecipa dallo scorso anno, tra l’autrice di Quel giorno Valentina Farinaccio, la moderatrice Valeria Di Tano e noi, gli alunni della classe 2^LES dell’Istituto superiore Lagrangia, accompagnati dalla docente Elisabetta Dellavalle e organizzato da Alessandro Barbaglia di Mondadori Store Vercelli.

Nel corso dell’incontro, sollecitata anche dalle nostre domande, l’autrice racconta come è arrivata alla stesura del suo romanzo, edito da Utet, nel quale si concentra sulle storie di quei giorni speciali che hanno cambiato la vita di alcuni personaggi famosi: da Marilyn Monroe a Greta Thunberg, da Battisti a Mogol, da Steve Jobs fino a Raymond Carver. Per farlo ha spesso dovuto fare ricerche intense come quando, per raccontare in prima persona la storia d’amore tra Massimo Troisi ed Anna Pavignano, ha potuto incontrare proprio lei, a Napoli, davanti ad un fumante caffè. Tra i tanti momenti importanti descrive l’istante in cui John Lennon chiede a Paul McCartney di entrare nel suo gruppo, che diventerà poi l’adoratissima band The Beatles: un pomeriggio di scuola, niente di speciale, che sarebbe, con il senno di poi, diventato un momento epocale nella storia della musica pop mondiale.

Tra le tante storie ci ha sorpreso leggere la descrizione dell’istante in cui Elsa Morante, durante un viaggio a Procida con il marito Alberto Moravia, ha avuto l’idea di scrivere il suo grande capolavoro L’isola di Arturo, romanzo che abbiamo letto quest’estate tra i compiti di scuola e che ci è piaciuto particolarmente. Condividere con Valentina Farinaccio l’idea che L’isola di Arturo sia un’opera interessante e formativa ci ha resi partecipi della sua idea di letteratura.

Quindi consigliamo fortemente la lettura di questo originale romanzo per ritrovare in ogni racconto la magia e l’emozione di quando tutto è cambiato e nessuno lo sapeva ancora, di quegli attimi straordinari che appartenevano a un giorno qualunque.

Ringraziamo di cuore Valentina Farinaccio per la sua disponibilità e la sua cordialità, per aver risposto con estrema gentilezza alle nostre domande, per averci dato preziosi consigli e spunti di riflessione, ma soprattutto per averci convinti che, se ci crediamo davvero, “Quel giorno” ci sarà per tutti noi!

Gli alunni della IIA del Liceo Economico Sociale dell’Istituto Lagrangia Vercelli


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.