imagealt

JAZZ E BIG BAND AL LICEO MUSICALE

Swing Kids. Jazz e Big Band al Liceo Musicale

Anche al Liceo Musicale "Lagrangia" sbarcano i ritmi del Jazz.

Si tratta di un ampliamento dell'offerta formativa, con attività di musica d'insieme e workshop sulla musica jazz e sui nuovi linguaggi musicali. Questa possibilità di ampliamento didattico è stata fortemente voluta dal Ministero della Pubblica Istruzione che, con la legge 30 Dicembre 2020, n. 178 – D.M. 27/07/2021, n.232, ha invitato i Licei musicali a predisporre appositi progetti volti all’ampliamento dell’offerta formativa, prevedendo l’inclusione del jazz e dei nuovi linguaggi musicali.

Il "Lagrangia" parte, per l'a.s. 2021/22 con il progetto "Swing Kids"  finalizzato alla creazione di un laboratorio orchestrale incentrato sul repertorio jazzistico per big band.
Provenendo da un percorso incentrato principalmente sulla pratica dei repertori di tradizione (euro)colta, gli allievi del Liceo Musicale si potranno addentrare in modo semplice nel linguaggio jazzistico, trovandosi di fronte a parti scritte adattate alle loro capacità esecutive.
In questo modo gli studenti avranno la possibilità di praticare il jazz acquisendo o migliorando le loro abilità ritmiche; si confronteranno con un repertorio a loro meno noto che potrà aumentare le capacità di interazione creativa, essenziale competenza chiave di cittadinanza; potranno acquisire competenze spendibili in contesti professionali diversi da quello puramente classico ad oggi offerto dai Licei Musicali.

Il progetto prevede, a conclusione degli incontri formativi e delle prove di sezione (ottoni, ance, sezione ritmica) e d'assieme, un concerto pubblico che si terrà nel mese di giugno 2022

Il percorso di formazione si aprirà con due incontri in workshop con Stefano Zenni, musicologo, esperto di musicologia afroamericana, che si terranno presso l'Aula Magna del Liceo Musicale (C.so Italia 46), venerdì 18 e venerdì 25 febbraio 2022 dalle 14.50 alle 16.50.
Ecco, nel dettaglio i contenuti trattati da Zenni:

18 febbraio 2022: Come funziona lo swing? Ritmo, neuroscienze e battito del piede
Il jazz fa ballare, battere i piedi, oscillare i corpi. Quando il ritmo funziona, siamo eccitati e rilassati e proviamo un piacere speciale. Ma lo swing solleva molte domande: come funziona esattamente? Ha origine in altre culture e musiche? Non solo: esistono vari tipi e stili di swing e i gruppi si accorano anche su sensibilità corporee comuni o contrastanti. Ecco un viaggio rilassato tra stili musicali, psicologia della percezione e neuroscienze

25 febbraio 2022The sound of jazz: tecniche, pratiche e significati della sonorità del jazz.
I musicisti di jazz manipolano continuamente il suono dello strumento, della voce o di qualsiasi oggetto capiti a tiro, con le tecnologie più diverse. Come mai questo accade più spesso che nella musica classica? Che effetti ottengono, e con che tipo di piacere estetico? Proviamo a pensare agli strumenti come voci e alle voci come strumenti: ecco venir fuori nuovi significati della musica.

Poiché la capienza massima dell'Aula Magna, in questo periodo di emergenza Covid, resta di 50 persone, si è ritenuto utile attivare un live streaming sul canale YouTube del Liceo Musicale a cui sarà possibile accedere liberamente cliccando sui titoli degli eventi sopra elencati.

Il percorso continua con gli interventi in corso di mattinata, martedì 15 e mercoledì 23 marzo con Ugo Nastrucci che tratta il tema "Dal classico al jazz: storia di un percorso attraverso le basi dell'armonia tonale e l'improvvisazione come metodo di studio" . Per riascoltare il secondo incontro, clicca su questo link.

Terza tappa del percorso formativo: due incontri con Furio Di Castri, tra i più noti contrabbassisti jazz in Italia e all'estero, nelle mattinate di martedì 5 e mercoledì 20 aprile. Ecco il link al secondo incontro dal titolo "Introduzione all'armonia modale" .

Ed infine... Via con le prove della Big Band d'Istituto. Su YouTube sono documentati alcuni brani in via di perfezionamento e, giacché si intendono come "prove aperte", chi volesse, può accedere liberamente ai video:

- Duke Ellington, Take the A Train

- Sonny Rollins, Sonnymoon for two

- Stevie Wonder, Sir Duke

Allegati
LOCANDINA DA SCARICARE